Valeria Cagnina

1 0 1

A 11 anni costruisce da sola il suo primo robot autonomo seguendo i video su youtube all’epoca solo in inglese, a 13 anni viene nominata Digital Champion per il Comune di Alessandria, a 14 anni è speaker al TEDx Milano Women e a 15 anni trascorre l’estate al MIT di Boston in qualità di Senior Tester del progetto Duckietown. Lì scopre che l’apprendimento può essere divertente e a 16 anni apre la sua scuola che segue le 10 regole da lei ideate. Nel 2018 è stata nominata tra le 50 InspiringFifty italiane. Nel 2019 è inserita da Forbes nei 100 Under 30 che cambieranno il futuro. Oggi insieme a Francesco Baldassarre, il suo socio, ha un’azienda di robotica educativa ed insegna a bambini, ragazzi e adulti in maniera divertente e creativa

Employability

OFpassiON: il lato umano della robotica

Giulia D'Innocenti

Il futuro è già qui? Spesso, quando si parla di innovazione, uno degli esempi più evocativi è quello del settore della robotica.

Valeria ha contribuito